Ghiacciolo di fragole biologiche fatto in casa

Se il raccolto di fragole è abbondante e non si riescono a mangiare tutte nel giro di 2-3 giorni, un metodo interessante per conservarle è sicuramente quello di trasformarle in ottimi gelati. Lo scorso anno per la prima volta abbiamo realizzato i ghiaccioli di fragole biologiche, il risultato è stato molto apprezzato soprattutto da nostro figlio e dai suoi amichetti 🙂

IMG_20140811_170359

Cosa serve:

– fragole,

– latte,

– zucchero o miele per dolcificare, (noi abbiamo usato miele di acacia)

– frullatore,

– formine di plastica per ghiaccioli.


Procedimento per preparare 4 ghiaccioli:

– Risciacquare mezzo kg di fragole eliminando il picciolo (parte verde superiore della fragola),

– Versarle nel frullatore insieme a un pò di latte, 1-2 cucchiai grandi di zucchero o miele,

– Frullare il tutto finchè non si sarà formata una purea omogenea di fragole,

– Assaggiare e regolare la dolcezza in base ai propri gusti aggiungendo zucchero o miele,

– Frullare ancora per qualche secondo per amalgamare bene il tutto,

– Versare nelle formine la purea di fragola appena realizzata,

– Riporre in freezer per qualche ora.

Ecco qui un buon gelato di fragole biologiche pronto per essere gustato!

 

Leave a Comment