Fragola rifiorente Anais

ANAIS

VARIETA’: Fragola rifiorente dalla produzione elevata, di calibro medio bella e buona, dolce e saporita. E’ una pianta dalla vegetazione rustica.

PERIODO DI PRODUZIONE: Da maggio a ottobre. In serra si può anticipare il raccolto di primavera di 2-3 settimane e ritardarlo in autunno fino ai primi freddi.

FRUTTI: Fragola dolce, brillante dal buon aroma. Mantiene una dolcezza costante per tutto il periodo di produzione. Si conserva bene fino ad alcuni giorni dopo il raccolto.

fragolebio anais

COLTIVAZIONE: Si presta bene per la coltivazione in pieno campo e anche in vasi fuori suolo. Le fragole frigoconservate si piantano da gennaio a marzo; quelle in vaso
in qualsiasi mese dell’anno.Il terreno deve essere ben concimato possibilmente tendenzialmente acido. La distanza ottimale è di 50 cm tra le file e di 35/40 cm lungo le file. Per la raccolta di frutti sani e puliti è consigliabile pacciamare il terreno evitando così che la fragola si sporchi e marcisca a contatto con la terra umida. Concimare a giuste dosi, un eccesso di fertilizzante può portare ad un eccessivo sviluppo vegetativo a sfavore della produttività. Le foglie e i mazzetti floreali vecchi vanno costantemente tagliati favorendo in questo modo la crescita delle nuove foglie e dei nuovi fiori.

fragolebio

4 thoughts on “Fragola rifiorente Anais

  1. Buongiorno,
    Stiamo progettando un piccolo impianto di fragole su due tavole di terreno circa a maggioranza rifiorente. Tra tutte avrei scelto l’Anais e volevo sapere se avete il contatto di rivenditori di questa tipologia. Noi facciamo biologico per cui le piante di partenza non sarebbe male se fossero state coltivate senza chimica non consentita in Bio. Avrei anche bisogno di un consiglio su una buona fragola primaverile da coltivare qui nel Centro Italia, e se l’anais si presta bene al clima Marchigiano costiero.
    Porgo Cordiali Saluti
    Mattia Di Nicolò

  2. Buonasera Mattia, noi abbiamo acquistato fragole frigoconservate bio a radice nuda presso il vivaio Novaterra Garizzo di Cornuda (Treviso) e ci siamo trovati molto bene. Purtroppo non è a due passi da te, credo che la soluzione migliore sia ricercare un vivaio specializzato nella tua zona, potresti chiedere consiglio a qualche coltivatore che possiede un fragoleto nella tua zona. Ci sono tantissime varietà rifiorenti che si adattano perfettamente al clima del centro Italia. Io ho coltivato lo scorso anno 100 piante di Annabelle ( produzione costante da fine aprile a ottobre, pezzatura medio-grande, gusto dolcissimo. Nel centro italia grazie a temperature più miti probabilmente guadagni qualche settimana di raccolto. Poi ho provato le varietà Linosa, Malga, Charlotte, Anais, tutte molto valide e produttive trattate con le dovute cure credo si adattino perfettamente anche al tuo clima.
    Ciao a presto
    Luca

  3. Grazie del consiglio!
    Avevo pensato proprio ad Annabelle o Anais in effetti. Ad ora no nn ho ancora trovato nessuno in zona ma continuo la ricerca altrimenti contatto l’azienda che mi dicevi.
    Cordiali saluti e grazie ancora
    P.s.
    Complimenti per il bel sito!

Leave a Comment