un mondo migliore

Green Wall Riflessioni

Punto di condivisione in continuo aggiornamento con spunti e riflessioni per un mondo ambientalmente ed energeticamente migliore. Se ti fa piacere inviaci la tua riflessione scrivendo nello spazio commenti sotto, la pubblicheremo il prima possibile.

A presto!

mondo migliore

new 01/02/2015

È necessario stimolare la consapevolezza a livello sociale per fare in modo che sia percettibile la profondità di campo della questione energetica. La risorsa fondamentale è il tempo. Ciò che deve essere trasmesso, prima entro la comunità scientifica e poi, avvedutamente, ai consumatori e a quanti occupano posizioni di vertice, è l’urgenza di procedere a una progressiva e calibrata riconversione del sistema energetico.

Renato Guseo, Università di Padova, 2006

La maggioranza dei nostri connazionali riesce in modo meraviglioso (direi meglio! quasi mostruoso) ad adattarsi al Fastidio e vivere nel Fastidio e col Fastidio addosso, senza mai elaborarlo, a scanso di fatica, in qualcosa di più concreto; detto in parole più semplici: in una Coscienza, e con Coscienza intendo l’intelligenza politica, la capacità di reagire
Ippolito Pizzetti

Nell’ architettura di sopravvivenza bisogna includere la nozione di sopravvivenza urbana, che è di importanza capitale nelle condizioni di impoverimento attuali e future. Essendo il piano di salvataggio destinato a fallire, è alla scialuppa di salvataggio (e anche al modo in cui sarà condotta) che andrà tutta l’importanza. Una grande autonomia, una grande autarchia saranno dunque necessarie, perché non ci sarà più la possibilità di scambio per l’approvvigionamento, la sussistenza.

Yona Friedman

La nostra società ha un bisogno impellente di mettere in atto una transizione energetica profonda. Abbiamo bisogno di più energia rinnovabile, più efficienza e di modificare profondamente il trasporto, e dobbiamo mettere in atto questa transizione prima che la finestra fossile si chiuda.
Luca Pardi

Coltivare condividendo

Per gli amanti della biodiversità segnalo un evento da non perdere:
Domenica 29 novembre presso Villa Patt a Sedico si terrà l’annuale “Chiamata a Raccolto” organizzato dall’associazione Coltivare Condividendo in collaborazione con la Pro Loco ed il Comune di Sedico.
biodiversità

Si tratta di una giornata dedicata alla scoperta delle varietà antiche e locali, durante la manifestazione sarà possibile scambiare e donare sementi e pranzare con menù tipici vegetariani.

Per maggiori informazioni consultare il sito:
Condividi la salvaguardia della biodiversità cliccando le icone del tuo social preferito sotto