Blocco di covata estivo per il trattamento antivarroa

Lunedì 18/06/2016

Appunti di apicoltura
Zona: Belluno

Meteo: Cielo sereno, temperatura 26 °C

Quest’anno la fioritura del Tiglio è andata decisamente bene. Aperto il melario, un’ inebriante profumo di miele di tiglio mi avvolge!

E’ ora di pensare al trattamento estivo antivarroa per salvaguardare le api da questo temibile parassita.

Procedimento:

-Ho preparato le gabbiette che ospitaranno le regine per circa 24 giorni. In questo intervallo di tempo la regina non potrà deporre, cosi facendo tutta la covata sfarfallerà permettendo un successivo trattamento maggiormente efficacie contro la varroa attraverso Apibioxal(per il procedimento vedi articolo trattamento antivarroa). La varroa infatti si può nascondere e sviluppare prima della nascita dell’ ape sulle larvette nelle celle di covata opercolata. Se non attendessi lo sfarfallamento completo della covata andrei a colpire solo in parte questo acaro protetto dall’ opercolo di cera.

gabbietta

gabbietta

– Ho spostato i melari in parte togliendo l’escludi regina che non mi servirà più poichè ingabbierò la regina e quindi non ci sarà più il pericolo che possa deporre anche nei melari

– Ho ispezionato i telaini uno ad uno individuando quello con la regina

– Ho delicatamente bloccato con pollice ed indice la regina spostandola nella gabbietta

– Ho fissato la gabbietta contro la cera del telaino

gabbietta su telaio

– Ho riposizionato il telaino in posizione centrale

– Ho aggiunto l’apiscampo sopra il nido che mi servirà per liberare i melari  dalle api nel giro di qualche giorno

– Ho risistemato  i melari, il coprifavo e il coperchio di lamiera.
Tra qualche giorno potrò togliere i melari per la smielatura del tiglio.

Vai agli appunti di apicoltura

Luca Serafini

fragolebio